Agricoltura biologica

Negli ultimi anni l'Agricoltura Biologica è cresciuta in termini quantitativi in tutto il mondo.

L'Agricoltura Biologica è un metodo di produzione che:

  • non utilizza sostanze chimiche di sintesi: per difendere le colture dai parassiti dannosi vengono utilizzate piante resistenti, insetti utili, prodotti di origine minerale e vegetale;
  • conserva e migliora le caratteristiche del suolo: le tecniche utilizzate sono concimi organici, compost, sovesci, ridotte lavorazioni;
  • rispetta le forme di vita e gli organismi utili (biodiversità) presenti nell'ambiente, attraverso l'impianto e la conservazione di siepi, boschetti, luoghi di nidificazione e svernamento.

Il prodotto biologico è controllato in ogni fase del processo e certificato da organismi di controllo riconosciuti.
Frutta e verdura sono prodotte rispettando la stagionalità del paese in cui vengono coltivate, in quanto nell'Agricoltura Biologica non sono consentite le forzature dell'agricoltura convenzionale.
Nelle produzioni animali sono esclusi dall'alimentazione del bestiame le farine animali, i mangimi prodotti mediante uso di solventi chimici, foraggi e leguminose di origine non biologica e gli organismi derivanti da ingegneria genetica.

Il prodotto venduto come biologico deve riportare la dicitura "Da Agricoltura Biologica - Regime di controllo CEE", il nome dell'organismo di controllo e gli estremi dell'autorizzazione ministeriale.

© 2009-17 Quality Bio - p.i. 02782560300 - info@qualitybio.it - privacy e cookie - mappa del sito
web design Mirodata